Esercizi dimagranti: Quello che devi sapere per arrivare al Peso Forma

Per contrastare la cellulite, è importante conoscere le cause scatenanti. La cellulite, invero, è una vera e propria malattia e va curata su più fronti.

Innanzitutto, è importante capire se sia associata o meno a una situazione di sovrappeso.Se vi è anche obesi, infatti, è doveroso iniziare un piano alimentare ipocalorico e praticare workout di aerobica perlomeno tre volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni esercizi efficaci per ristabilire il microcircolo e facilitare la propagazione linfatica. Dal tipico squat allo yoga, senza dimenticare il nuovo compagno anticellulite: il foam roller, molto usato anche dalle fitness blogger più importanti.

Ciò che e' necessario evitare, in caso di ritensione idrica, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.

 


WORKOUT PER GLUTEI.



Un esercizio fondamentale elementare e decisamente utile per favorire a ridurre la cellulite (ma anche l'adipe) su glutei e gambe, è lo squat.

Attenzione a svolgere l'esercizio correttamente e senza farsi male. Per attuare uno squat è necessario piegarsi addietro come per sedersi, mantenendo dorso dritto, senza oltrepassare mai con le ginocchia la punta delle scarpe.

Per avere un'potere anticellulite, lo squat va fatto piano e coscientemente (no a movimenti troppo veloci). È fondamentale inoltre essere costanti nel tempo per conquistare gli obiettivi desiderati: la scadenza che tutti consigliano è 3 volte alla settimana.

Se vuoi vedere altri esercizi specifici guarda questo: esercizi per glutei:


AFFONDI


Immediatamente oltre lo Squat, l'affondo è il secondo basilare esercizio da provare contro la ritensione idrica


Per eseguire questo esercizio necessita piegarsi alternativamente su ambedue le gambe tenendo una postura con schiena dritta e vista in avanti. Tieni a mente di contrarre l'addome durante questo eserczio, per lavorare anche sulla parte alta insieme ai glutei.


Serve accortezza ad eseguire correttamente l'esercizio, strando attenti a movenze troppo veloci che potrebbero provocare strappi ai muscoli.

L'esecuzione, quindi, deve essere il più possibile "fluida".

Continua a leggere sul sito ufficiale


COME USARE IL FOAM ROLLER.


Se sei tutte le volte alla scoperta di nuovi arnesi per allenarti e eliminare la cellulite allora devi provare assolutamente il FOAM ROLLER, un rullo di caucciù da utilizzare sul pavimento e che puoi comprare su siti specializzati


Così come per gli allenamentida seguire in casa, questo attrezzo è in condizione di agire sui punti critici delle persone che vengono colpite dalla cellulite.


Si può impiegare sulle cosce facendo passare su e giù il rullo facendo un massaggio nella zona interessata.

In ugual modo vale per il sedere: ci si appoggia sul rullo e si fanno scorrere i glutei avanti e indietro.



USARE LO YOGA PER PREVENIRE LA CELLULITE.


Contemporaneamente ai workout, non esiste nulla di meglio per combattere la cellulite che lo Yoga. Questa disciplina infatti, da sempre diffusa in oriente, viene utilizzata principalmente a ristabilire l'equilibrio del nostro corpo, spirituale ed apparente, e quindi favorire una regolare circolazione linfatica.


Se vuoi annientare la cellulite, usa delle pratiche yoga che contengono tutti gli asana da eseguire "a testa in giù". Eseguendo queste posizioni capovolte infatti, il nostro corpo è in grado di riattivare la corretta circolazione e disintossicarsi dalle tossine.

L'asana più indicato è l'aratro. Si parte da una posizione supina e si alzano entrambe le gambe tese fino a portarle al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Esercizi dimagranti: Quello che devi sapere per arrivare al Peso Forma”

Leave a Reply

Gravatar